Le domande di sussidio per aiuti a persone in disagio economico devono essere consegnate presso la sede della Fondazione Alberto e Kathleen Casali  lunedì e mercoledì dalla 8.30 alle 10.30 alla guardia giurata nell’atrio dell’edificio.

Per accedere ai contributi è necessario:

  • compilare la domanda di contributo;
  • allegare la documentazione richiesta;
  • sottoscrivere un modulo per il consenso al trattamento dei dati personali in caso di prima richiesta.

Si rammenta che:

  • l’aiuto economico non consiste nella consegna di somme di denaro ai richiedenti ma nel pagamento diretto di bollette;
  • verranno prese in considerazione solo richieste di contributo provenienti da persone di cittadinanza o nazionalità italiana dimoranti in Friuli Venezia Giulia, preferibilmente a Trieste;
  • devono essere trascorsi almeno 3 mesi tra una richiesta di sussidio e la precedente;
  • non verranno accettate domande all’infuori degli orari di apertura della Fondazione (si chiede gentilmente di non suonare ad altri condomini);
  • verranno accettate massimo 20 domande per giornata;
  • domande prive della documentazione richiesta non saranno prese in considerazione.